Dott. Francesco Napoleone

Regione Lombardia: Esenzioni E30 e E40

Un utile ripasso per quanti chiedono ancora precisazioni sulle esenzioni E30 e E40. Le esenzioni E 30 ed E 40 non hanno nulla di diverso rispetto alle vecchie esenzioni per patologia associate ai limiti di reddito previsti ed autocertificati dai cittadini mediante apposizione della firma sulla “ricetta rossa” in farmacia.


La necessità di autocertificare mediante SISS è legata solo alla diffusione della ricetta dematerializzata che non darà più la possibilità di autocertificare mediante firma autografa. Si precisa pertanto che le esenzioni “E 30” ed “E 40” danno diritto alla multiprescrizione dei farmaci relativi alla patologia cronica ed all'esenzione totale dalla compartecipazione alla spesa sanitaria (ticket). Si rammentano di seguito le condizioni che danno diritto all'esenzione:
E 30 - per i cittadini assistiti affetti da patologie croniche appartenenti a nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 46.600 euro, incrementato in funzione della composizione del nucleo familiare
E 40 - per i cittadini assistiti affetti da malattie rare appartenenti a nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 46.600 euro, incrementato in funzione della composizione del nucleo familiare.

Appronfondimenti:

Welfare Esenzioni spesa sanitaria

 

Inserisci la Tua Mail:

Per iscriverti alla Newsletter by FeedBurner

 


vaccinarsi

stampa promemoria


 

 banner prenotazioni regione lombardia
 continuita assistenziale


 ats brianza